Napoli, in Italia per motivi umanitari malmena donna per 50 euro: arrestato

Mohamad Ceesay, 19enne gambiano, in Italia con un permesso di soggiorno per motivi umanitari, è stato arrestato per il reato di rapina dalla Polizia di Stato.Nella sera di ieri, i poliziotti della Sezione antirapina della Squadra Mobile, in transito in Via Acquaviva hanno udito le grida di una donna che inseguiva un giovane.Gli agenti, prontamente intervenuti, hanno bloccato il 19enne che stringeva tra le mani i resti di un giubbino in pelle al cui interno hanno rinvenuto 50euro e due telefoni cellullari. I poliziotti, hanno accertato che la donna poco prima era stata avvicinata dal 19enne che, dopo averla minacciata se non gli avesse consegnato quanto in suo possesso, al rifiuto della stessa la malmenava violentemente al capo ed al corpo strappandole il giubbino. L’uomo è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale. La donna è stata medicata con un prognosi di 10 giorni per contusioni multiple per il corpo ed è rientrata in possesso dei suoi soldi e dei telefoni cellullari