Operaio napoletano trovato morto in autostrada mentre tornava a casa dopo il turno di lavoro

Nel pomeriggio di ieri aveva finito il suo turno di lavoro, ma dalle 16 non si avevano piu' sue notizie. Francesco Delle Cave, operaio 52enne dell'Abc, societa' di gestione dei servizi idrici a Napoli, e' stato trovato morto nell'auto di servizio ferma in una piazzola di sosta del raccordo autostradale Avellino-Salerno nei pressi di Serino. […]

Articolo precedenteNapoli, adescava ragazzini sui social con falsi profili: arrestato 21enne di Pianura
Articolo successivoInfermiere del Ruggi di Salerno denunciato per peculato: rubava farmaci e generi alimentari