Tabaccaio e clienti reagiscono alla rapina e bloccano il rapinatore. Complice in fuga ma già identificato

Tentano  una rapina in una tabaccheria ma il titolare reagisce e con l’aiuto di alcuni clienti ne blocca uno e lo fa arrestare dai carabinieri. E’ accaduto ieri sera a Torre Annunziata. In manette è finito Salvatore Solimeno, 37 anni, di Torre Annunziata residente al Piano Napoli di Boscoreale. Il tentativo di rapina intorno alle 21 di ieri, in una tabaccheria di via IV Novembre, a Torre Annunziata, dove Solimeno e un complice hanno tentato il colpo da 400 euro, provando a portare via l’incasso della giornata contenuto in un borsello. Solimeno è stato però bloccato dall’improvvisa e inaspettata reazione del titolare della tabaccheria e dei clienti che probabilmente si sono accorti che la pistola che impugnava a era finta. Infatti era una “Bruni mod. 92” a salve. Sul posto poco dopo i carabinieri del Nor della compagnia di Torre Annunziata (guidati dal capitano Andrea Rapone) e della stazione oplontina (luogotenente Egidio Valcaccia). Solimeno è stato arrestato per rapina e portato in carcere, su disposizione del magistrato di turno alla Procura di Torre Annunziata, in attesa della convalida. È ricercato, invece, il complice fuggito in sella ad uno scooter Honda SH: acquisiti i filmati di alcune telecamere della zona, è stato già identificato.