Tredicenne investita da auto pirata mentre attraversa: è grave

Tredicenne investita da un pirata della strada mentre attraversava la strada in compagnai della madre è in gravi condizioni all’ospedale Santobono. L’incidente nella strada serata di ieri a Portici.  I carabinieri nella notte hanno anche fermato un uomo di origini rumene in evidente stato di ubriachezza che potrebbe essere il pirata responsabile dell’investimento anche  se le indagini siano ancora in pieno corso. Gli investigatori stanno visionando i filmati delle telecamere pubbliche e private presenti nella zona dell’incidente per stabilire se sia l’uomo fermato il responsabile e stanno facendo i rilievi sull’auto per verificare eventuali ammaccature causate dall’impatto. La 13enne, E.C., originaria di San Giorgio a Cremano, è stata colpita in pieno dalla vettura che non si è fermata per prestare soccorso.

La piccola vittima è stata trasportata con un codice di massima urgenza dall’ambulanza del 118 in ospedale, nel vicino Loreto Mare per le prime cure e gli accertamenti diagnostici che hanno riscontrato un importante trauma cranico con frattura occipitale oltre a vari politraumi ed escoriazioni multiple. Nella notte trasferita all’ospedale pediatrico Santobono dove si trova ricoverata in gravi condizioni.