Centinaia di immigrati in fila a Napoli per il ritiro di oltre 3000 permessi di soggiorno consegnati – accade cosi’ solo poche volte in un anno – in un solo giorno dall’Ufficio Immigrazione della Questura. La consegna straordinaria, come hanno spiegato i responsabili dell’ufficio che di norma valuta ed elabora 500 richieste al giorno, e’ stata organizzata per venire incontro alle esigenze degli immigrati che in questo periodo dell’anno lasciano l’Italia per raggiungere i loro Paesi d’origine e che, per il rientro, hanno bisogno di esibire alla frontiere un permesso di soggiorno valido. Inevitabili i disagi dovuti al caldo ed alle ore di attesa alleviati dal lavoro di numerosi agenti di polizia impegnati all’esterno degli uffici di Via Ferraris e che, oltre a gestire il flusso dando precedenza a donne, bambini ed anziani, hanno anche distribuito acqua e soccorso alcune persone colte da malore

Contenuti Sponsorizzati