Abusi edilizi, i proprietari demoliscono due immobili nel Casertano

Due immobili abusivi sono stati demoliti nel Casertano dai proprietari che hanno eseguito l'ingiunzione di abbattimento emessa dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. Per entrambi i manufatti e' giunta sentenza definitiva che ne ha accertato l'illegittima realizzazione. Le auto-demolizioni hanno riguardato in particolare un immobile a Caserta in viale Carlo III, realizzato […]

Articolo precedenteNapoli, scomparsa la moto del giovane morto nell’incidente a Fuorigrotta
Articolo successivoGragnano, raccolta rifiuti il TAR blocca tutto