Avellino: mercato in continua evoluzione

Entro giovedì, dunque, saranno annunciati anche gli acquisti di Riccardo Marchizza(19), che arriverà in prestito dalla Roma, insieme al quale giungerà in Irpinia, sempre dalla società giallorossa, Nicola Falasco(23) per il quale resta ancora da definire la formula del trasferimento, si è parlato di un possibile acquisto, da parte dell’Avellino, a titolo definitivo. Da tempo sono stati chiusi anche gli accordi per Luca Lezzerini(22), che arriverà a titolo definitivo dalla Fiorentina e firmerà un contratto triennale, lo stesso al quale apporrà la propria firma anche Francesco Di Tacchio(27), svincolatosi dal Pisa e pronto ad avviare la sua nuova avventura con la maglia dell’Avellino. A questi poi si aggiungerà, nel fine settimana, Raúl José Asencio Moraes(19), semplicemente noto come Asencio. L’attaccante di proprietà del Genoa arriverà all’Avellino nell’ambito della maxi operazione Omeonga, con quest’ultimo ceduto alla società ligure a titolo definitivo (rimarrà all’Avellino per un anno), e due calciatori girati in prestito in irpinia. L’identikit del primo già è stato tracciato, mentre il secondo è già noto da tempo. Si tratta di Samir Ujkani(28), portiere capitano della nazionale Kosovara, che è stato sbloccato dal Genoa dopo che Mattia Perin non è stato più ceduto al Milan. Cinque acquisti annunciati ormai da tempo e pronti per essere ratificati. Giovedì poi, gli uomini mercato biancoverdi, avranno un incontro con Mario Giuffredi, procuratore di Alfredo Donnaruma(26). Per l’attaccante di proprietà della Salernitana si è scatenata una vera e propria asta. L’Avellino ha manifestato con insistenza il proprio interesse ma, per vedere l’ex attaccante del Teramo in biancoverde, ci vorrà ancora qualche settimana, o meglio, dovrà essere ceduto prima Benjamin Mokulu, per il quale per adesso è pervenuta soltanto l’offerta della Virtus Entella che, stando ad indiscrezioni, in questa settimana sferrerà l’attacco decisivo per accaparrarsi il calciatore belga di origine congolese. Non è solo Mokulu ad essere sul piede di partenza. In lista di sbarco, almeno per il momento, ci sono altri quattro calciatori. Daniel Offredi, dopo essere rientrato dal prestito al Bari, sarà ceduto a titolo definitivo. Su di lui c’è l’interesse del Monza, appena ritornato in Lega Pro, soluzione gradita dal calciatore bergamasco poichè gli consentirebbe di riavvicinarsi a casa. Matthias Solerio, invece, dopo aver firmato un contratto biennale con l’Avellino, verrà girato in prestito alla Sambenedettese. Molto probabilmente insieme a lui, approderà alla formazione marchigiana, anche Mohamed Soumarè, che a gennaio scorso rifiutò il prestito alla Casertana ma, in virtù della riconferma di Novellino, potrebbe accettare il trasferimento in Lega Pro, dato che con il tecnico di Montemarano ha visto il campo per 34 minuti totali. Anche Maxime Giron rientrerà dal prestito alla Juve Stabia, ma il terzino francese non ha problemi a trovare squadra. Diverse sono infatti le società di terza serie che si stanno muovendo per accaparrarsi l’ex giocatore del Chieti, ma chi ha fatto pervenire una propria offerta all’Avellino è stato il Bisceglie, neopromosso in Lega Pro. Anche Alessandro Sbaffo tornerà in biancoverde.