Camorra: aveva un kalashnikov in casa: condannato il boss Andrea Vangone

E' stato condannato a 6 anni e otto mesi di carcere il boss Andrea Vangone,57 anni ritenuto il reggente del clan Gallo-Limelli-Vangone operante su Boscotrecase e Trecase. E' accusato di detenzione di armi da guerra. Con lui sono stati condannati anche due suoi fedelissimi: a 4 anni Fabio Carpentieri  e a 3 anni Bernardo Fattorusso. […]

Articolo precedenteL’oroscopo di oggi: la giornata segno per segno
Articolo successivoMay di domenica: si vota oggi