Camorra a Marano: un nuovo pentito accusa i fratelli Cesaro

Nuovi atti sono stati depositati dalla procura preso il Tribunale del Riesame, chiamato a pronunciarsi sulla richiesta di revoca delle ordinanze di custodia cautelare nei confronti degli imprenditori Aniello e Raffaele Cesaro, fratelli del deputato di Fi Luigi Cesaro, coinvolti nell'inchiesta sulle infiltrazioni della camorra nella gestione del Pip (Piano di insediamento produttivo) del comune […]

Articolo precedenteNapoli, minaccia passanti col coltello in piazza del Gesù: arrestato
Articolo successivoAcquisto biglietti aerei con carte di credito clonate: 153 arresti