Clamoroso: doping per un quattordicenne

Ricorrere al doping nello sport è già qualcosa che ha a che fare con il crimine; in un caso come questo, siamo di fronte a un crimine contro l'umanità". Non ha timore di accostamenti arditi, Carlo Tranquilli, professore esperto in materia di lotta al doping, commentando il caso del ciclista 14enne trovato positivo ad un […]

Articolo precedenteMercato Serie A: Borini al Milan
Articolo successivoNuovi talenti per il premio Donida: a Napoli le aduzioni il 18 luglio