Consip, il pm indagato: “Fugherò ogni dubbio sulla mia correttezza professionale”

Napoli. Inchiesta Consip: il pm Woodcock indagato dalla Procura di Roma per violazione del segreto d'ufficio rilascia le prime dichiarazioni: "Ho appreso di essere indagato - ha detto il magistrato in servizio alla Procura di Napoli -. Ho assoluta fiducia nei colleghi della procura di Roma e sono quindi certo che potrò chiarire la mia […]

Articolo precedenteLa Procura di Santa Maria Capua Vetere invita la Regione a bonificare l’area della ex Ginori a Calvi Risorta
Articolo successivoMoretta: “Anche il settore sanitario può ridare ossigeno all’ economica”