Inchiesta Consip, il pm di Napoli John Woodcok è indagato per violazione del segreto d’ufficio

Roma. Consip: il pm di Napoli Henry John Woodcock è indagato dalla procura di Roma, nell'ambito dell'inchiesta che ha visto finire in carcere l'imprenditore napoletano Alfredo Romeo. L'accusa mossa dai colleghi della Procura romana, guidata da Giuseppe Pignatone, è violazione del segreto d'ufficio.

Articolo precedenteNapoli, frattura il naso alla compagna: arrestato 37enne di Pianura
Articolo successivoBenevento, mamma investe la figlia di 18 mesi mentre fa manovra: la piccola è grave