La polizia blocca due prostitute nella zona Asi di Giugliano

Ieri sera, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Giugliano – Villaricca, nell’ambito di un servizio straordinario di contrasto all’immigrazione clandestina nella zona ASI hanno fermato ed identificato una 21enne nigeriana ed una 28enne ucraina. Le due donne sorprese nell’esercizio della prostituzione sono state deferite all’Autorità Giudiziaria per violazione alla legge sulla permanenza degli […]

Articolo precedenteLastello: il primo comparatore online di servizi funebri diventa “grande”
Articolo successivoNapoli, in piazza Plebiscito solo in 30mila potranno entrare allo spettacolo con Maradona