Massacrati a colpi di kalashnikov due pregiudicati nel Foggiano

Le vittime del duplice omicidio avvenuto oggi pomeriggio nelle campagne di Apricena, nel Foggiano, due pregiudicati di 54 e 43 anni . Si tratta di Antonio Petrella e Nicola Serrelli. I killer hanno sparato diversi colpi con un fucile caricato a pallettoni e con un kalashnikov raggiungendo le vittime in piu’ parti del corpo. La potenza di fuoco ha devastato i volti dei due uomini. Al momento dell’agguato le vittime erano a bordo di un furgoncino Doblo’ che e’ andato a sbattere contro un palo della luce.Il duplice omicidio e’ stato compiuto a fucilate in localita’ san Nazario, nella zona industriale di Apricena.

Articolo precedenteNapoli, non decolla la trattativa con Reina
Articolo successivoCalcio mercato: Salah al Liverpool per 45 milioni, il Real vuole ‘Gigio’. TUTTE LE TRATTATIVE