Pozzuoli, affiliato al clan Beneduce-Longobardi sottoposto alla sorveglianza speciale

Ieri mattina, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Pozzuoli, hanno sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza un 53enne del posto. La misura è della durata di tre anni e prevede anche l’obbligo di soggiorno nel Comune di Pozzuoli. Lo scorso 24 dicembre il 53enne era stato scarcerato per […]

Articolo precedenteTenta il furto in un’ abitazione e cade: extracomunitario grave
Articolo successivoA Napoli torna l’Indie rock. Tornano i Marlene Kuntz