Spacciavano tra i giovani del Casertano: ai domiciliari due pusher

Stamattina a Grazzanise, i carabinieri della locale stazione hanno dato esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare, emesse dall'Ufficio G.I.P. di questo Tribunale , nei confronti di Carlo Gravante di 22 anni ¬†e Daniele Petralla di 19 anni, ritenuti responsabili, a vario titolo, di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Il provvedimento cautelare si fonda […]

Articolo precedenteBonavitacola, Regione Campania: “Ai camorristi niente alloggi di necessit√†”
Articolo successivoLa gang dei medicinali rubati, le telefonate che incastrano il farmacista di Castellammare