Camorra, favorì la latitanza del boss Iovine: arrestato prof di religione ex consigliere comunale

Un insegnante di religione ed ex consigliere comunale di San Cipriano d'Aversa, Francesco Paolella, è stato arrestato dalla Polizia di Stato di Caserta in quanto avrebbe agevolato la latitanza di Antonio Iovine, detto 'o ninno, boss dei Casalesi e oggi collaboratore di giustizia, e dell'allora suo braccio destro Enrico Martinelli. Paolella era destinatario di un […]

Articolo precedenteProgetto per realizzare ippovie nel Parco Nazionale del Vesuvio
Articolo successivoCastellammare: continua la caccia a Solimene, il ras di Moscarella