Consip, è disponibile il braccialetto elettronico: Alfredo Romeo va ai domiciliari

Roma. Tra stasera e domani Alfredo Romeo, l'imprenditore campano arrestato il primo marzo scorso per corruzione in concorso con l'ex dirigente Consip Marco Gasparri, dovrebbe lasciare il carcere di Regina Coeli ed andare agli arresti domiciliari. L'attesa per l'applicazione del braccialetto elettronico è finita e l'imprenditore, se non dovessero esserci ulteriori intoppi di natura burocratica, […]

Articolo precedenteConsip, il ministro Luca Lotti interrogato da Pignatone fuori dalla Procura di Roma
Articolo successivoRapinavano gli studenti sulla Circumvesuvaina: arrestati dalla polizia