Dominazione globale: l’aumento delle app mobili

Meno di venti anni fa, aziende del calibro di Nokia cominciarono a dominare tutto il mercato della telefonia mobile in forte crescita, con dispositivi innovativi come il 5210 e il 3310.

Ripensandoci ora, rispetto alle capacità hardware e software dei telefoni moderni, sembrano un mondo lontano da quello odierno di Samsung Galaxies e iPhone. Tuttavia, con il senno di poi, possiamo affermare che l’uso di questi telefoni ci ha dato un’anteprima di come sarebbero stati usati oggi.

Il serpente Snake e le suonerie personalizzabili

I telefoni che dominavano il mercato, prodotti da Nokia, hanno soddisfatto tutte le esigenze degli utenti di telefonia mobile dei primi anni del 21° secolo: potevano effettuare chiamate telefoniche, potevano inviare messaggi di testo, avevano le funzionalità di base di Internet, avevano giochi e potevano creare suonerie.

Il mercato delle suonerie personalizzate fu immenso per un lungo periodo e dimostrò che gli utenti volessero divertirsi con i propri telefoni in altri modi diversi dalla comunicazione. Oltre a ciò, i telefoni Nokia sono stati preconfezionati con applicazioni come il famosissimo gioco del serpente Snake che rimane ancora oggi uno dei giochi più popolari e più giocati di tutti i tempi.

Anche all’epoca era molto chiaro che i telefoni cellulari avevano un grande potenziale per I giochi, la musica e molto altro – ma l’hardware e il software avevano carenze tali da impedirne lo sviluppo.

L’App Store cambia tutto

Nel 2007, Apple lanciò il primo iPhone ed è stato un elemento assolutamente rivoluzionario. Il mondo dei telefoni cellulari oggi è quello che è grazie a iPhone, con la stragrande maggioranza dei telefoni popolari odierni che ne imita l’interagibilità touchscreen.

Insieme a questo, Apple ha anche lanciato l’App Store. Ciò ha permesso agli utenti di scaricare app direttamente dagli sviluppatori. A sua volta, ciò ha ridotto il costo dello sviluppo di applicazioni e ha aumentato la concorrenza nel mercato delle applicazioni, portando ad applicazioni di alta qualità a prezzi inferiori.

Quando Google Play stipulò accordi con Android, gli sviluppatori di app avevano ancora più clienti da raggiungere direttamente e, nonostante la concorrenza tra i formati hardware, gli sviluppatori di app hanno potuto commercializzare il proprio software ad una base enorme di clienti.

Il mercato odierno delle app

Oggi le app mobili si sono estese ben oltre il mondo del gioco. Naturalmente, i giochi sui cellulari sono ancora un passatempo molto popolare, ma alcune delle categorie di applicazioni in più rapida crescita nel mondo delle applicazioni per cellulari includono applicazioni organizzare e aumentare la propria produttività come Evernote, siti di gioco come Casino.org per l’intrattenimento online, app per l’ufficio e il lavoro e molto altro ancora.

Il numero di cose che un utente può realizzare su un telefono cellulare oggi è incredibile se li confrontiamo con il Nokia 3310, ma i software miglioreranno di pari passo insieme agli hardware e presto avremo applicazioni e funzioni che oggi possiamo solo sognare.