Finti matrimoni e permessi soggiorno, 7 misure cautelari nel Salernitano

Sette misure cautelari emesse dalla Procura di Salerno, dopo un'indagine dei carabinieri di Eboli, per finti matrimoni che servivano a ottenere permessi di soggiorno a immigrati extracomunitari. Complessivamente sono 63 gli indagati a piede libero, mentre una persona e' in carcere, una ha avuto il beneficio dei domiciliari e altre cinque persone sono destinatarie di […]

Articolo precedenteCalciomercato: il Manchester City vuole Reina
Articolo successivoMedici assenteisti all’Ospedale di Capri: 8 misure cautelari