Giovane migrante muore a Napoli, la denuncia degli attivisti de centro sociale: “Malasanità e razzismo”

Napoli. Giovane migrante lasciato morire in ospedale: i responsabili del centro sociale Ex Opg chiedono di sapere cosa è accaduto. Uno striscione per chiedere "verita'" per Ibrahim, un ragazzo originario della Costa d'Avorio, morto poco dopo essere stato portato nell'ospedale Loreto Mare di Napoli è stato appeso oggi dagli attivisti dell'ex opg Je so pazzo, […]

Articolo precedenteCalciomercato Juve Stabia, dal Torino arriva il nazionale sammarinese Berardi
Articolo successivoFiamme sul Vesuvio, la procura di Torre Annunziata indaga per incendio doloso