Incendi, Wwf: “In fumo più di 1/3 dell’oasi degli Astroni”

"L'incendio iniziato mercoledì scorso nell'oasi di Astroni a Napoli ancora non è domato: il tesoro di natura custodito nel cratere continua a bruciare". E' quanto denuncia in una nota il Wwf Italia. "Dopo giorni di fuoco e di tentativi di spegnimenti le fiamme hanno divorato più di un terzo della Riserva ed in particolare la […]

Articolo precedenteIncendi, Legambiente: “Ormai è una vera mattanza ambientale”
Articolo successivoIncendi al Vesuvio: situazione critica a Somma Vesuviana