Maradona: “La Var migliora il calcio ma avrebbe annullato il mio gol della mano de Dios”

“La tecnologia porta trasparenza e qualita’ nel calcio, certo se ci fosse stata la Var nel 1986 il mio gol all’Inghilterra sarebbe stato annullato”. Lo ha detto Diego Armando Maradona parlando dell’uso della moviola in campo in un’intervista al sito web della Fifa. Maradona, che sta collaborando con la Fifa su alcuni progetti ed era in Russia per la Confederation Cup in cui e’ stata sperimentata la Var, ha ammesso che con la nuova tecnologia il famoso gol con il pugno, per il quale venne definito “la mano di Dio”, sarebbe stato scoperto. “Certo – ha detto l’ex asso argentino – quando esprimo il mio sostegno all’introduzione della tecnologia mi viene in mente quel gol e so che sicuramente non sarebbe stato convalidato se ci fosse stata questa tecnologia”, ha sottolineato Maradona, citando anche un altro episodio in cui gli era andata bene: “Ai Mondiali del ’90 ho respinto la palla sulla linea di porta con la mano contro la Russia. Fummo fortunati perche’ l’arbitro non se ne accorse. Ma non si puo’ usare la tecnologia in maniera retroattiva, oggi invece e’ tutto diverso”. La partita contro l’Urss si gioco’ al San Paolo di Napoli e Maradona, sullo 0-0, respinse di mano un colpo di testa del russo Kusnetsov a portiere battuto, senza che l’arbitro Fredriksson se ne accorgesse: l’Argentina vinse poi 2-0. Nell’intervista, Maradona cita anche il celebre gol di Hurst nella finale dei Mondiali del 1966 e anche “il tiro di Lampard nel 2010 – ha ricordato – che non venne convalidato. L’Inghilterra avrebbe meritato quella rete e invece la Germania prese fiducia e l’episodio cambio’ completamente la partita. Prima la gente diceva che si sarebbe perso tempo con la moviola, ma non e’ cosi’. La gente si arrabbia quando qualcosa che non dovrebbe essere convalidato viene dato o quando un gol viene annullato ingiustamente. La tecnologia alla fine e’ positiva per le squadre che attaccano e prendono rischi. Ci sono stati molti episodi per i quali le edizioni dei Mondiali sarebbero andate in modo diverso se fosse stata usata la tecnologia. E’ tempo di cambiare”, ha concluso Maradona.