Napoli, rinchiuso in Comunità il giovane protagonista della rissa con sparatoria ai baretti di Chiaia

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno eseguito, stamani una misura di collocamento in comunità nei confronti di R.F. napoletano classe 1999. All'epoca dei fatti era minorenne e per questo per lui è scattata una misura di collocamento in comunità nel casertano.   R.F, oggi diciottenne, è il protagonista di una rissa tra due gruppi di […]

Articolo precedenteSisma in Abruzzo, mazzette per vincere gli appalti: arresti e interdizioni anche in Campania e Pugllia
Articolo successivoCasoria, bidello suicida vittima dell’usura: scoperti i suoi aguzzini