Ritrovato il cadavere del 27enne annegato a Castel Volturno

Un immigrato nigeriano di 27 anni, Emis Akohomen e’ annegato nella acque di Pinetamare, frazione di Castel Volturno . Secondo una prima ricostruzione il giovane nigeriano, ospite di un Centro di Accoglienza a Villa Literno , si era tuffato in mare – pur non sapendo nuotare – poco prima delle 18 del 22 luglio. La Sala operativa dell’ Ufficio circondariale marittimo aveva avviato da subito le ricerche, con l’ intervento di due elicotteri di Polizia e Vigili del Fuoco, Motovedette di Guardia Costiera e Guardia di Finanza, sommozzatori e mezzi navali del Vigili del Fuoco. Oggi verso le 14.30 il corpo senza vita del giovane nigeriano e’ stato ritrovato in mare

Contenuti Sponsorizzati