La strada che da via Vesuvio conduce al sentiero d’accesso al Cratere sara’ riaperta a partire da domani, sabato 29 luglio, al traffico veicolare esclusivamente per motoveicoli, auto e minivan fino a nove posti. Lo stabilisce una ordinanza del Comune di Ercolano. A seguito degli incendi nel Parco Nazionale del Vesuvio, la strada era stata chiusa al traffico il 15 luglio. In queste due settimane, grazie ad una task force del Comune di Ercolano, della Citta’ Metropolitana e dell’ Ente Parco e con il contributo di numerosi volontari, e’ stato possibile ripulire il manto stradale dai detriti e dalla cenere e mettere in sicurezza la sede per il traffico di veicoli ‘leggeri’. In due punti della salita sara’ introdotto il senso unico alternato fino al termine dei lavori. Nei prossimi giorni verranno definiti i tempi per la riapertura agli autobus e ai mezzi pesanti.

Redazione Cronache della Campania