Arrestato in Germania dopo 7 mesi di fuga il killer del benzinaio di Cellole

Ieri la polizia tedesca ha arrestato il latitante Krebs Andreas, ricercato da diversi mesi per l'omicidio di Neiviller Massimo. Il Krebs, infatti, inizialmente sottoposto alla misura cautelare della custodia in carcere, era stato sottoposto agli arresti domiciliari in seguito alla decisione del Tribunale per il Riesame di Napoli; misura dalla quale era evaso poco tempo […]

Articolo precedenteGiovane nel ‘mirino’ di un sicario all’ospedale di Acerra: il killer messo in fuga dai parenti
Articolo successivoCampania, istituito tavolo permanente per il rischio vulcanico