#BastaRoghi: manifestazione dei Cinque Stelle che invitano i cittadini ad inviare foto

“Invito tutti a contribuire con un filmato o una foto per testimoniare quello che e’ avvenuto, in modo da mantenere alta l’attenzione sui giorni dell’emergenza e, fare in modo che i danni lasciati al suolo da roghi tossici ed incendi, ad agosto non cadano nel dimenticatoio, superati da altri fatti di cronaca, il disastro non puo’ essere uno spot”. Cosi’ Salvatore Micillo del MoVimento 5 Stelle, componente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati, firmatario della legge 68/2015 che ha introdotto il “disastro ambientale” nel codice penale. Dopo il Presidio Permanente alla Regione Campania, i portavoce del MoVimento 5 Stelle, gli attivisti e i cittadini si ritroveranno domani, giovedi’ 3 agosto (ore 17), in tutta la Campania, ciascuno nel proprio comune, per documentare attraverso video, foto e dirette i disastri ambientali avvenuti negli ultimi mesi. “Aspettiamo i contributi audiovisivi o foto dai territori, inserendo l’hashtag #bastaroghi – continua Micillo – materiale che raccoglieremo entro il 3 agosto 2017 per realizzare un reportage che sensibilizzi Governo e Parlamento a prendere a cuore la questione ambientale”. I comuni hanno gia’ aderito sono: Giugliano, Villaricca, Grumo Nevano, Parete, Napoli, Acerra, Torre del Greco, Caivano, Aversa, Frattamaggiore, Nola, Qualiano, Pozzuoli, Afragola. Video e foto vanno inviati a bastaroghi@gmail.com – i video dovranno essere di 2-3 minuti, la mail deve avere come oggetto #bastaroghi, nella descrizione vanno precisati il giorno ed il luogo, autorizzando il ricevente all’uso gratuito delle immagini. 

Articolo precedenteSarri: “Dobbiamo crescere nel ritmo di gara ma l’atteggiamento è buono”
Articolo successivoTreni slow e ferrocicli, arrivano le ferrovie turistiche: c’è anche la Avellino-Lioni-Rocchetta-Sant’Antonio