Il Benevento sta per affondare gli ultimi colpi: oggi sbarca a Milano Oreste Vigorito per chiudere l’operazione Iemmello-Antei col Sassuolo e tentare l’affondo per regalare a Baroni due esterni di centrocampo. I nomi che circolano per gli uomini di fascia aumentano a vista d’occhio: ai già citati Parigini e Ragusa, più Jankovic che non convince perché fermo da troppo tempo, si sono aggiunti il marocchino Achraf Lazaar del Newcastle (ex Palermo, sul quale però c’è anche il Bologna) e Federico Furlan del Bari, vecchio pallino di Baroni, che i galletti avrebbero proposto come pedina di scambio con Cissé. Per Iemmello il Benevento è invece vicino alla chiusura: il Sassuolo si è reso conto che il calciatore vuole ormai solo il Benevento e si sta lavorando ad una ipotesi di prestito oneroso con obbligo di riscatto ad un determinato numero di presenze. Discorso un tantino diverso per Antei che il club modenese ha messo in lista di sbarco e che quindi dovrebbe entrare gratuitamente nell’operazione Iemmello. Di Somma ha preparato il terreno e l’arrivo di Vigorito dovrebbe sbloccare l’articolata trattativa, tanto più che il Benevento ha già da tempo l’accordo con il calciatore e il suo entourage.

Antonio Esposito