Il Benevento, neopromosso in serie A, comincia molto male la nuova stagione. La squadra campana, allenata da Baroni, si e’ arresa (per 4-0) contro il Perugia di Giunti, nella gara del terzo turno eliminatorio di Tim Cup. A sbloccare il match, al “Vigorito”, al 42′, Cerri. Espulso, a seguire, Cataldi, che ha lasciato i padroni di casa in inferiorita’ numerica per tutta la ripresa. Lo stesso attaccante 21enne di proprieta’ della Juventus ha poi “dilagato”, firmando il 2-0 e il 3-0 fra il 25′ e la mezzora della ripresa. Allo scadere il poker umbro, realizzato da Emmanuello.

(foto tratta dalla pagina facebook del perugia calcio)

Redazione Cronache della Campania
Contenuti Sponsorizzati