Bimbo di due settimane abbandonato dalla madre nella culla termica del Policlinico di Napoli

Si chiama Alessandro ed e' il primo neonato abbandonato nella culla termica del Policlinico Federico II di Napoli. Il bimbo - a quanto rende noto l'ospedale - ha circa due settimane di vita, pesa 3 chili e 700 grammi ed e' stato lasciato nella culla termica martedi' 8 agosto poco prima delle ore 13. Alessandro […]

Articolo precedenteSalerno, i Nac sequestrano 10 quintali pomodoro dichiarato bio
Articolo successivoCastellammare, il gioielliere rapinato: “Questa città è diventata un far west, sono pronto ad andare via” e intanto è caccia ai banditi