Boscotrecase, la Finanza scopre una centrale di spaccio videoprotetta: preso uomo del clan

Aveva adibito un locale nei pressi della sua abitazione a Boscotrecase  a ''centrale'' dello spaccio di droga, ''protetta'' da telecamere di videosorveglianza e porte blindate e con un'uscita di emergenza che dava su un vicino giardino. Un sistema di ''protezione'' che pero' non e' servito a fermare l'attivita' dei militari della Guardia di Finanza del […]

Articolo precedenteNapoli. Polizia Municipale sequestra merce contraffatta a piazza Garibaldi
Articolo successivoSalerno, i Nac sequestrano 10 quintali pomodoro dichiarato bio