Sorpresa dai vigili a gettare rifiuti non differenziati, finge di star male per evitare la multa: l’episodio e’ accaduto a Ercolano nell’ambito di controlli contro ‘sacchetto selvaggio’. Una cinquantacinquenne ‘pizzicata’ da agenti della Polizia Municipale a depositare varie buste di materiali non differenziati sotto al ponte di via Trentola II, al momento di fornire le generalita’ ha simulato un mancamento. Accompagnata in autoambulanza all’ospedale ‘Maresca’ di Torre del Greco e’ stata dimessa dopo pochi minuti senza alcuna indicazione terapeutica. Nei suoi confronti e’ stata elevata una multa di cento euro per il mancato rispetto della differenziata.Ad Ercolano, negli ultimi dieci giorni, in totale, sono state multate piu’ di duecento persone per sversamento di immondizia in luoghi e orari non consentiti. Controlli serrati anche sul fronte della viabilita’: la Polizia Municipale ha elevato, ieri sera, piu’ di cinquanta multe per divieto di sosta (17 su posti riservati a disabili, il resto per auto in sosta sui marciapiedi di via Pugliano). 

Redazione Cronache della Campania
Contenuti Sponsorizzati