La signora M: il cortometraggio diretto da Elisabetta Pellini alla Mostra del Cinema di Venezia

L’attrice e regista Elisabetta Pellini, originaria del varesotto e figlia d’arte, firma la seconda regia del cortometraggio “La signora M” che sarĂ  presentato alla settantaquattresima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Il cortometraggio sarĂ  presentato martedì 5 settembre alle ore 15.00 presso la Sala Taverna dell’Italian Pavilion – Hotel Excelsior al Lido di Venezia ed è una storia di tradizione popolare che si ripete nel tempo. Una mamma ossessionata dalla febbre della figlia, pensando abbia il malocchio si rivolge a una fattucchiera esperta dell’occulto ma, tra peripezie grottesche, scoprirĂ  che in realtĂ  “la febbre” della sua bambina non è frutto delle dicerie da allontanare ma delle tonsille da rimuovere. Nel cast troviamo Maresa Merlino, Nisida Mastrantonio, Luca Martella, Raffaela Anastasio, Lara Almerico, Francesco Caruso Litrico, Donato Ciociola, Elisabetta Pellini, Manuela Lucchini. Il soggetto è di Raffaela Anastasio e la sceneggiatura di Raffaela Anastasio, Elisabetta Pellini e Gabriele Marcello. Grande soddisfazione quindi per Eisabetta Pellini che dal suo debutto al cinema con “Cucciolo”, diretta da Neri Parenti, ha arricchito il suo curriculum con la partecipazione a diversi spot pubblicitari firmati da nomi come Özpetek e Comencini, con ruoli protagonisti di tante serie televisive come “Un medico in famiglia”, “Incantesimo 5”, “Distretto di Polizia 7” fino ad arrivare alla Mostra di Venezia da regista.

Articolo precedenteNapoli, scoperto il deposito della droga del parco Celeste di Secondigliano
Articolo successivoIl benessere fa impresa in tutta Italia. Settore in crescita con Napoli al terzo posto