Mutilazione di Enzo Ruggiero: caccia a eventuali complici di Guarente

E' caccia ad eventuali complici di Ciro Guarente, il 35enne ex marinaio in carcere da sabato con l'accusa di aver ucciso ad Aversa, in un raptus di gelosia, il 25enne Vincenzo Ruggiero occultandone poi il cadavere in un garage dopo averlo fatto a pezzi. Guarente ha agito cosi' perche' credeva che la vittima avesse una […]

Articolo precedenteNapoli, dimesso da un mese occupa letto ospedale e non se ne va
Articolo successivoNapoli, straniero sorpreso a bordo di un’auto rubata