Napoli, 66enne trovato morto in casa a Capodichino

 Un uomo di 66 e' deceduto ieri sera in un appartamento di Napoli, in via Calata Capodichino, verosimilmente per cause naturali. A chiamare i soccorsi - 118 e polizia - e' stato il compagno della vittima, un uomo di 42 anni, il quale, secondo quanto ha riferito, avrebbe tentato di rianimarlo. Il corpo dell'uomo, sul […]

Articolo precedenteRegione Campania: dopo settimane arriva l’accordo per salvare tutti i lavoratori Atitech
Articolo successivoConcessioni demaniali illegittime, indagato dirigente comunale a Maiori