Una pattuglia della Polizia di Stato in assetto di allerta a protezione degli obiettivi sensibili per terrorismo di fronte il Colosseo, Roma, 9 gennaio 2015. ANSA/CLAUDIO PERI

Un giro di prostituzione che vedeva coinvolte anche ragazze minorenni, organizzato da una donna di 60 anni, e’ stata scoperta ad Apice in provincia di Benevento dagli agenti della Squadra Mobile di Benevento. La donna e’ stata arrestata con l’accusa di sfruttamento della prostituzione minorile, mentre tre clienti sono stati denunciati per aver avuto rapporti con le giovanissime vittime. Secondo quanto emerso dalle indagini la sessantenne organizzava gli incontri in casa sua, tramite alcuni social network. La donna in cambio di sesso praticato con lei, prometteva ad uomini adulti giovanissime adolescenti, che riusciva a soggiogare attraverso ricatti di vario genere. 

Redazione Cronache della Campania
Contenuti Sponsorizzati