Il sogno di Francesco: contro il parkinson, dopo il gol in campionato a 48 anni vuole suonare con Gigi D’Alessio

Dopo il gol in una partita di campionato adesso vuole suonare le percussioni in un concerto di Gigi d'Alessio, sempre per lo stesso motivo: per dire no al morbo di Parkinson, la patologia neurodegenerativa che lo affligge dal 2005 e alla quale non si e' mai arreso. Si lancia in una nuova sfida Francesco D'Antuono, […]

Articolo precedenteIschia, gli sfollati a Mattarella: “Siamo senza casa e senza mangiare, aiutateci”
Articolo successivoCastellammare, Funivia del Faito, il presidente dell’Eav: “Chiediamo scusa agli utenti”