Nocera Inferiore. Voto di scambio e camorra: sarà interrogato oggi nel carere di Bellizzi Irpino, l’ex consigliere comunale Carlo Bianco. Il Gip Fiore del Tribunale di Avellino interrogherà l’ex politico 47enne accusato di aver avuto il sostegno del boss Antonio Pignataro in cambio di favori per la realizzazione di un Centro accoglienza e di una variante urbanistica, alle 13 alla presenza del suo avvocato difensore Andrea Vagito. Oggi verranno disposti anche gli altri interrogatori, quello di Pignataro detenuto in un carcere dotato di centro clinico, di Ciro Eboli il suo braccio destro e factotum e di Luigi Sarno. Quest’ultimo destinatario di un’ordinanza agli arresti domiciliari ma finito in carcere perchè trovato in possesso di circa 100 grammi di cocaina, ieri mattina è stato interrogato per detenzione di sostanza stupefacente. Dopo la convalida, Sarno è ritornato agli arresti domiciliari in attesa dell’interrogatorio di garanzia per le accuse che gli contesta la Dda di Salerno. Sarno è assistito dall’avvocato Bonaventura Carrara.

Redazione Cronache della Campania