Armi e droga a Giugliano, la Polizia arresta un 26enne vicino agli scissionisti del clan Di Biase

Giuglliano. Due pistole, perfettamente funzionanti, hashish, marijuana ed un bilancino di precisione: arrestato un 26enne a Giugliano. Si tratta di Francesco Salierno, alias Ciccio o piccirillo, vicini agli ambienti del gruppo camorristico scissionista Di Biase, in contrasto con il sodalizio criminale dei Mallardo.  Gli agenti del Commissariato di P.S. “Giugliano-Villaricca” hanno fermato in strada il giovane, […]

Articolo precedenteNapoli, la Municipalità di Scampia chiede al comune l’immediata bonifica del campo rom incendiato
Articolo successivoNapoli, omicidio di Vincenzo Ruggiero: l’avvocato di Guarente rinuncia al Riesame