Camorra, domani il Riesame decide sulla scarcerazione del ‘macellaio’ dei due contrabbanideri

Domani mattina, dinanzi alla ottava sezione del Tribunale del Riesame di Napoli, comparirà Domenico D’Andò 'o chiatto, il 21enne di Afragola ritenuto uno dei due esecutori materiali del duplice omicidio da "macelleria messicana" dei due contrabbandieri Luigi Ferrara e Luigi Rusciano, uccisi, fatti a pezzi e sotterrati nelle campagne di Afragola nel gennaio scorso. Il suo […]

Articolo precedenteMusei: domenica gratis, boom di ingressi nei siti della Campania
Articolo successivoArrestato in Uruguay il boss della ‘ndrangheta, Rocco Morabito: era latitante dal ’94