Camorra, il pentito Maggio: ‘Ho ucciso per i Mazzarella, prendevo mille euro a settimana dai Puccinelli’.I PRIMI VERBALI

Sono stati depositati i primi verbali del neo pentito della camorra napoletana, Salvatore Maggio, al servizio prima del clan Mazzarella e poi dei Puccinelli-Petrone del rione Traiano prima di tornare in piazza Mercato e cercare di creare un gruppo tutto suo per la gestione delle estorsioni del traffico di droga e del pizzo a tutti […]

Articolo precedenteBaroni, Benevento: ‘Intensità e attenzione per battere il Torino’
Articolo successivoCaserta, Graziano: ‘Scuole, scongiurata la chiusura, decisivo l’impegno della Regione’