Casertana: si pensa già all’Andria

Ieri ripresa degli allenamenti sul manto in sintetico del «Benedetta Ferone» di Casolla con il portiere Benassi e l'esterno D'Anna sorvegliati speciali per le loro condizioni fisiche. L'estremo difensore ha dovuto saltare il match del «Pinto» per una contrattura a un polpaccio, mentre il secondo è stato costretto ad abbandonare il campo contro il Catania […]

Articolo precedenteTragedia in Calabria, disperso in mare un 48enne di Benevento
Articolo successivoSalernitana: un pareggio spumeggiante