Castellammare, licenziato il caporeparto di Fincantieri trovato con la droga

E' stato licenziato il caporeparto della Fincantieri di Castellammare trovato in possesso di droga il 21 agosto scorso. Roberto Saponaro ha avuto la lettera di licenziamento dall'azienda dopo che i carabinieri della compagnia di Castellammare avevano trovato alcune dosi di cocaina nel suo armadietto nel corso di una perquisizione mirata. Saponaro era il caporeparto del […]

Articolo precedenteBimba di quattro anni morta di malaria a Brescia
Articolo successivoCompie un anno itineraridinapoli.it: l’app che offre assistenza virtuale ai turisti