Il restauro di Miseria e nobiltà per omaggiare Totò. Il presidente De Luca dalla parte dell’arte cinematografica

Durante la conferenza stampa di presentazione del restauro della pellicola del film “Miseria e nobiltà”, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca dice: “Concludiamo con questo evento una stagione interessante di iniziative per Totò. Un programma rilevante per rendere omaggio a un artista straordinario paragonato a grandi comici come Buster Keaton e Charlie Chaplin, un artista completo”. Il film, il cui restauro è costato cento mila euro di cui trenta a carico dell’Ente Regione, sarà presentato ufficialmente il 9 ottobre al Teatro di San Carlo a Napoli. “Totò – continua il presidente De Luca – ha rappresentato uno dei pochi artisti in grado di unire l’Italia intera senza forzature, con battute che sono entrate nel lessico comune. Abbiamo avuto un recital al Trianon, uno speciale Rai, abbiamo riallestito le scenografie più famose, abbiamo fatto molte iniziative al rione Sanità inaugurando un monolite di Giuseppe Desiato, promosso un dibattito al Suor Orsola e un premio Totò per le scuole di Napoli. Il restauro di “Miseria e nobiltà” conclude questa stagione. Saremo vicini al Centro sperimentale di cinematografia in altre forme”.