Mafia, il giudice va in pensione: da rifare il processo a Totò Riina

Ricomincerà da capo il processo d'appello a Firenze per la strage del treno rapido 904, che vede come unico imputato Totò Riina, a causa dell'imminente pensionamento del giudice Salvatore Giardina, previsto per i primi di ottobre. Dovranno essere ascoltati di nuovo tutti i testimoni, cui si aggiungo sei nuove testimonianze di boss. In primo grado, […]

Articolo precedenteNapoli, ladro di auto seriale arrestato dalla polizia all’Arenella
Articolo successivoIschia, turisti speculatori chiedono lo ‘sconto terremoto’