Napoli, agente penitenziario aggredito da un detenuto nel carcere di Poggioreale

Ancora due episodi di violenza e follia in altrettante carceri della Campania: a Napoli Poggioreale un detenuto ha preso a calci e pugni un assistente della Polizia Penitenziaria dopo avere ricevuto un provvedimento dall'autorita' giudiziaria mentre a Santa Maria Capua Vetere (Caserta) uno straniero, nella notte tra sabato e domenica, ha dato fuoco alla cella. […]

Articolo precedenteIncendio vicino ai binari della Circum: sospesa circolazione tra San Valentino-Striano
Articolo successivoNapoli, cessata la fase di inquinamento legata all’incendio nel campo rom di Scampia