Napoli, detenuto minaccia avvocati e magistrati dopo il colloquio a Poggioreale

Nel carcere di Poggioreale, a Napoli, un detenuto, appena terminato il colloquio con il proprio avvocato, ha improvvisamente distrutto una bacheca e, armatosi di una scheggia di vetro, ha minacciato i presenti, tra i quali diversi legali ed un magistrato. L'intervento immediato della Polizia Penitenziaria "ha scongiurato ulteriori tensioni: gli Agenti sono stati bravi a […]

Articolo precedenteNapoli, fingevano guasti alle auto e poi rivendevano all’estero le auto sostitutive: due arresti.IL VIDEO
Articolo successivoLa Questura di Napoli si fa social e apre pagina Facebook