Napoli, da ieri rubinetti a secco a Soccavo

“I cittadini di Soccavo residenti a via Giustiniano e zone limitrofe sono senz’acqua da ieri sera a causa della rottura di una condotta idrica. Nonostante le numerose sollecitazioni ai numeri di emergenza dell’Abc (Acqua bene comune), l’intervento della squadra di tecnici dell’azienda che gestisce l’acqua pubblica e’ iniziato solo nella tarda mattinata di sabato. Molti i disagi per cittadini e commercianti alcuni dei quali sono stati costretti ad abbassare nuovamente le saracinesche come avvenuto per un barbiere con il negozio limitrofo all’area interessata dal guasto . “La situazione denunciata dai cittadini di Soccavo e’ preoccupante. Stiamo verificando quanto segnalato dai residenti sul fatto che l’Abc abbia comunicato a chi segnalava il guasto che vi fosse una sola squadra in servizio per le emergenze. Se cosi’ fosse si tratterebbe davvero di una grave carenza gestionale da colmare immediatamente. E’ impensabile che in una citta’ di un milione di abitanti si preveda la possibilita’ di intervenire in un caso alla volta. Alla vigilia dell’arrivo delle piogge autunnali e’ necessario prevedere un servizio d’emergenza efficiente e tempestivo che sia in grado di rispondere alle chiamate di soccorso in modo rapido ed efficiente”. Lo hanno dichiarato il consigliere regionale dei verdi, Francesco Emilio Borrelli e il consigliere comunale del Sole che Ride, Marco Gaudini. Sul posto i volontari dei Verdi guidati da Patrizia Cipullo stanno controllando l’andamento dei lavori.