Napoli, omicidio di Vincenzo Ruggiero: l’assassino vuole chiedere lo sconto di pena

Con un quadro indiziario tanto grave da portare diritto all'ergastolo, Ciro Guarente, assassino reo confesso del giovane 25enne commesso di Parete, Vincenzo Ruggiero e tuttora detenuto a Poggioreale, si prepara a chiedere il rito abbreviato una volta che la Procura avra' chiuso le indagini. Una strada "quasi obbligata" quella imboccata da Dario Cuomo, legale del […]

Articolo precedenteCollegamento con lo Spazio, AstroPaolo protagonista al Festival del cinema di Venezia
Articolo successivoDubai Opera: il Teatro di San Carlo inaugura la stagione lirica con Mozart